top of page

Dieta chetogenica e fertilità: cosa dice la letteratura?

Innanzitutto di cosa si tratta?

La dieta chetogenica è una programmazione alimentare che prevede una forte restrizione di carboidrati (5% delle kcal assunte giornalmente).


In virtù della fortissima riduzione della quota di carboidrati si è dimostrata certamente utile per:

ridurre i livelli di insulina  

• eliminare i picchi glicemici

• avere un miglior controllo dell’appetito 

• ridurre il peso corporeo

• ridurre l'infiammazione e lo stress ossidativo

• avere un profilo ormonale più stabile es. nella pcos dove spesso coesistono anovulazione e/o ciclo mestruale irregolare 


In assenza di problematiche di sovrappeso, pcos, alterazioni della glicemia, insulino-resistenza è invece la dieta mediterranea, il regime alimentare della fertilità per eccellenza.

È bene ricordare che alimentazione mediterranea non significa assumere carboidrati e zuccheri a volontà senza alcun controllo.


Nella dieta mediterranea, infatti, la quota consigliata di carboidrati è pari al 55-60% e quella degli zuccheri non superiore al 10-12% dell'energia giornaliera ideale, ed è fondamentale che le fonti scelte siano integrali, povere di zuccheri semplici e a basso impatto glicemico come i legumi. 


Dieta chetogenica e fertilità

È inoltre doveroso ricordare che, sia che si segua una dieta chetogenica che mediterranea, un’alimentazione antinfiammatoria è favorevole per la ricerca di gravidanza; essa è caratterizzata non solo da pochi zuccheri ma anche da adeguate quantità di grassi omega3, almeno 1 gr al giorno con un rapporto ideale tra EPA / DHA di 1: 2,5 (fonti principali: frutta oleosa, semi di lino / chia, pesce azzurro, salmone selvaggio, alghe, olio di pesce, olio di alghe, olio di krill ).


La nutrizione chetogenica a causa dei possibili effetti collaterali e carenze nutrizionali NON VA MAI IMPROVVISATA.


Per la stesura di una dieta chetogenica adeguata per la ricerca di gravidanza è fondamentale affidarsi a figure professionali specializzate che conoscano bene tutta la storia clinica della donna

17 visualizzazioni0 commenti

Comentarios


Los comentarios se han desactivado.
bottom of page